La “Libreria vivente”: storie e percorsi oltre i pregiudizi

Ci sono libri molto particolari, capaci di mettere insieme generazioni e culture differenti, persone, percorsi e modi di vivere: sono i libri della “Libreria vivente“, la nostra sesta iniziativa organizzata da ANCeSCAO Bologna.

Nonostante la neve del primo marzo, in tanti ci hanno raggiunto al Centro Sociale Montanari per ascoltare le storie di vita e i racconti di questa biblioteca in carne ed ossa: dal volontariato alle migrazioni, dalla cucina ai sogni, i partecipanti hanno avuto l’occasione di scoprire nuove realtà e nuove storie. Sette libri da “ascoltare” e sette punti di vista  con cui guardare il mondo da un’altra prospettiva.

Una giornata di confronto e partecipazione che ha messo insieme giovani e meno giovani, uniti dalla curiosità, dalla voglia di conoscere e mettersi in gioco per fare di Bologna una città sempre più aperta e inclusiva.

(Video e foto di Vincenzo Ventura)

L’appuntamento è alla prossima iniziativa, la numero 7: continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti, siamo già a lavoro!

Welcoming Bologna è anche su Facebook e Twitter.